piante da interno: il mio top 3


Buongiorno stupendevolezze!


Con l’arrivo di settembre iniziamo a passare più tempo in casa, di conseguenza iniziamo a prepararla per l’arrivo di una nuova stagione autunnale 🍂.


Questo vuol dire riordinare, ripulire, ma anche pensare a qualche elemento decorativo da aggiungere. E cosa c’è di più bello di un tocco di vegetazione? 🌿

Oggi condivido con voi il mio “top 3” di piante da interno, sentendomi abbastanza tranquilla di consigliarvele perchè solitamente le trascuro tantissimo (poverine! 🙈), per cui se sopravvivono alle mie non-cure vuol dire che sono davvero resistenti.



Quelle che vi farò vedere provengono da Ikea. Ho scoperto che hanno degli esemplari particolari e anche se non ritengo che sia il posto ideale per acquistare delle piante, con queste ho avuto degli ottimi risultati.


Al posto #3 troviamo la “Peperomia angulata


Comprata l’inverno scorso, come vedete non è cresciuta molto MA tenendo in considerazione che non l’ho rinvasata, che è in una posizione con poca luce e che mi dimentico spesso di annaffiarla, direi che è stato un ottimo acquisto! La trovate QUI.



Mi piacciono molto la forma e il colore delle foglie. Non vedo l’ora di vederla crescere un po’ di più!


# 2 “Pilea depressa



Questa bellissima pianta ricadente è cugina della Pilea peperomioides, così di moda ultimamente ;)



L’ho posizionata prima in una zona molto luminosa ma si seccava in continuazione, così l’ho spostata più all’ombra e ci ha regalato una bellissima cascata di piccole foglie rotonde! Vuol dire che si è trovata bene :) La trovate QUI.


#1 “Ficus lyrata


dopo averla vista per mesi su Pinterest in tutte le salse, l’ho trovata per caso!



La adoro perché ha un’eleganza e rigogliosità rara nelle piante da interno. Mi piace anche perchè con il tempo diventa un piccolo albero, la mia è alta 2 metri e ha più o meno 5 anni. Ho iniziato a curarla un po’ di più negli ultimi mesi e infatti mi ha regalato un nuovo rametto:


Purtroppo questa è diventata davvero difficile da reperire. Chiedete al vostro vivaio di fiducia se ve la possono procurare 🙂


Cure generali

(nella mia esperienza)


* L’esposizione dipende dal tipo di pianta, sperimentiamo varie posizioni finché non troviamo quella ideale, a volte soffrono troppo la luce e si seccano, a volte si piegano cercandola perchè non ne hanno abbastanza, spostiamole e osserviamole ;)

* Tenerle lontane dai caloriferi durante l’inverno.

* Irrigare soltanto quando il terriccio è asciutto.

* Concimandole una volta al mese sono super belle, se invece trascuriamo questo aspetto, sopravvivranno ma sicuramente non daranno il meglio di sé.


★ Qual’e invece la vostra preferita?


♥ Grazie della lettura e a presto! ♥


love your homes

love yourself

BE HOMESCIOUS

  • Grey YouTube Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Pinterest Icon

© 2018 by Nene Muñoz